venerdì 12 agosto 2016

Color Fest, l'attesa è finita. Due giorni di buona musica a Lamezia per unire "cultura e turismo"

Oggi è Color Fest, finalmente possiamo dirlo. Il countdown è iniziato già da un po’, la pagina Facebook ufficiale  pullula di post tra chi offre passaggi e chi conta i giorni, perché la musica è soprattutto aggregazione, condivisione. Grazie al Color, ormai realtà consolidata giunta alla quarta edizione, la distesa verde che accoglie i ruderi dell’abbazia benedettina di Sant’Eufemia per due giorni sarà animata da giovani provenienti da ogni dove e l’amore per la musica farà da collante.

martedì 26 luglio 2016

Unical, l'ambizione del nuovo bando d'ammissione

-->
“Frenare l’emigrazione di studenti universitari verso gli atenei del nord e consentire l’accesso agli studi a un numero maggiore di giovani calabresi”: l’ambizione del nuovo bando di ammissione dell’Università della Calabria sta tutta qui, nelle parole che il rettore Gino Mirocle Crisci ha usato stamattina per illustrare alla stampa le principali novità introdotte per l’anno accademico 2016/2017. Insieme a lui, nell'incontro moderato dal capo ufficio stampa Francesco Kostner, il prorettore Luigino Filice, il delegato alla didattica Francesco Scarcello e la responsabile dell’area Servizi didattici Gianfranca Russo.

mercoledì 13 luglio 2016

L'evoluzione dei Tarm, il rap di Salmo e gli artisti locali: buona l'insalata musicale di B-Alternative


All’interno dello stadio Lorenzon di Rende, che da qualche anno ospita il festival organizzato dallo staff del B-Alternative, il 9 e 11 luglio scorsi si sono susseguite due giornate all’insegna della buona musica. La rassegna che, simbolicamente, chiude la stagione delle feste universitarie per aprire quella delle rassegne estive, ha toccato diversi generi musicali ospitando artisti completamente diversi tra di loro.

giovedì 2 giugno 2016

Tuffo nel magma creativo di Mazzotta. "Prove aperte", il teatro che fa ancora ridere e pensare

Lo spettacolo proposto da Libero Teatro è andato in scena al Teatro Auditorium Unical per quattro sere consecutive, l’ultima replica è stata mercoledì primo giugno. Strappa risate e applausi in continuazione, una macchina spettacolare costruita con grande expertise. Prove aperte è una bomba ad orologeria carica di divertimento, freschezza e intelligenza. Ad innescare l’ordigno scenico è la costruzione di una pièce, un gioco meta-teatrale di forte e sicuro impatto.

domenica 15 maggio 2016

Lettere alla Redazione. "Elezioni studentesche, trattati come pecore su Spotted Unical"


Gentile Redazione,

scrivo a voi perché credo siate la voce di chi non ha voce e la voce fuori dal coro. Vorrei segnalare un fatto che secondo me ha significato di vera e propria censura sociale, politica, intellettuale, morale. Questo sistema fruga ormai anche nei nostri pensieri, nelle nostre riflessioni, nelle nostre idee, o crede di poterlo fare.

mercoledì 20 aprile 2016

Il re dell'improvvisazione e la regina Dada: Bollani e Cenni in scena al TAU per rompere gli schemi


Stefano Bollani è uno dei pianisti jazz più interessanti dell’attuale panorama musicale. Dopo diversi lavori nel suo terreno elettivo, dopo aver condotto un programma radiofonico (dottor Djembè su RadioTre) ed uno televisivo (Sostiene Bollani su RaiTre), l’eclettico musicista è approdato di recente al teatro, insieme alla sua compagna di vita e di arte Valentina Cenni. "La Regina Dada", che ha avuto il suo debutto al Mittelfest di Cividale del Friuli, nel luglio 2014, è arrivato ieri sera al Teatro Auditorium dell’Unical: un progetto tutt’altro che convenzionale, dove musica e drammaturgia si fondono dando forma ad un testo dai contenuti profondi ma dalla facile fruibilità.