Loading...

domenica 23 marzo 2014

Gratteri agli studenti dell'Unical: "Giovani speranza di cambiamento"



“Dobbiamo morire con gli occhi aperti per non dare soddisfazione alla morte”. Questo uno dei pregevoli moniti del procuratore aggiunto Nicola Gratteri, ospite speciale che ha dato il via al secondo seminario del laboratorio di “Resistenza antimafia”, diretto dal giornalista Arcangelo Badolati e dal prof. Giancarlo Costabile . Monito, tra l’altro, che non dovrà fuggire di vista alle attività prossime e future di Pedagogia della R-esistenza, affinché continui il suo percorso culturale e sociale di antimafia, avviato dallo stesso G. Costabile, con più vigore e tenacia. Ma sappiamo che il prof. del dipartimento di Lingue e Scienze dell’Educazione non ha bisogno di queste esortazioni e che sosterrà i suoi progetti con la passione e la perseveranza che lo contraddistinguono.

giovedì 28 novembre 2013

Atenei del sud in fermento. All'Unical un'assemblea degli studenti



Nel giorno in cui si tiene l’incontro fra i rettori degli atenei meridionali ed il ministro Maria Chiara Carrozza -  spostato all’ultimo minuto da Napoli a Roma per “motivi di ordine pubblico” – le università del Sud si mobilitano per sostenere le ragioni dei rettori. I motivi dell’incontro riguardano il blocco del turn-over e l’assegnazione dei punti organico 2013 agli atenei, assegnazione che ha prodotto evidenti disparità, specie fra nord e sud, a discapito di quest’ultimo. I rettori hanno chiesto che venga rivisto il sistema di finanziamento degli atenei, incontrando una sensibilità da parte del ministro, la quale ha promesso correttivi per il futuro.

lunedì 11 novembre 2013

Convegno internazionale sulla libertà

La libertà, il liberalismo, l’individuo, lo Stato, il diritto, in una due giorni, 30 e 31 Ottobre all’Università della Calabria, con la presenza di numerosi e prestigiosi ospiti per dare inizio ad una dialettica attorno a temi importanti. “Libertas libertates”. Bruno Leoni nel centenario della sua nascita: un convegno internazionale, organizzato dal Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali, e fortemente voluto dalla prof.ssa Diana Thermes e dalla prof.ssa Anna Jellamo, rispettivamente docenti ordinari di Storia delle dottrine politiche e di Filosofia politica.

domenica 10 novembre 2013

L'Hitler di Bellini e Latella al Morelli



Dopo il successo dei Motus, sulle tavole del Morelli è andato in scena venerdì scorso il nuovo spettacolo della compagnia StabileMobile di Antonio Latella dal titolo "A.H." (Adolf Hitler). Tutta la violenza del secolo alle nostre spalle si rigenera contaminando l’umanità. 

martedì 22 ottobre 2013

Il ministro Carrozza in visita all'Unical, ma la protesta rovina la festa


E’ stata senz’altro una calda accoglienza quella riservata ieri sera al Ministro dell’Università Maria Chiara Carrozza, all’Unical per inaugurare il nuovo complesso residenziale di San Gennaro (non ancora ultimato) e per salutare il congedo di Giovanni Latorre dopo 14 anni di rettorato.
La cerimonia era ad inviti e una parte degli invitati ha chiaramente declinato, visto che ad attendere il ministro nell’ampio e dispersivo atrio delle residenze, c’era sì e no un centinaio di persone: non mancavano il prorettore vicario Gino Crisci, i delegati del rettore, dipendenti ed ex dipendenti. Assenti invece le autorità locali, e i rappresentanti degli studenti, questi ultimi forse in segno di protesta.

sabato 19 ottobre 2013

Tindaro Granata racconta l’Italia in una storia di violenza


La stagione del Morelli si è aperta con una storia di pedofilia. Scritto, diretto e interpretato da Tindaro Granata “Invidiatemi come io ho invidiato voi” è tratto da un agghiacciante caso di cronaca avvenuto qualche anno fa nel perugino. Una bambina di due anni e mezzo muore dopo essere stata stuprata dall’amante della madre.

mercoledì 25 settembre 2013

Nuovo anno di lavoro per le residenze teatrali dell'hinterland cosentino



Un nuovo anno di lavoro è cominciato per le residenze teatrali dellhinterland cosentino. Il Piccolo dellUnical (PTU) ha aperto le porte il 9 settembre con il seminario laboratoriale  Prospettiva Hamlet curato da Fortunato Cerlino e Daniele Vianello , mentre propone per il secondo anno consecutivo (visti i successi dello scorso) il corso base di dizione che inizierà il primo ottobre condotto da Lindo Nudo, direttore artistico della residenza.